Lago Pirola e rifugio Gerli Porro

Lago Pirola e rifugio Gerli Porro

10 Luglio 2024 0 Di Capo Coniglio

Il caldo ti stressa!? Vieni con noi al fresco a vedere le meraviglie della Valmalenco!

Siamo giunti al “giro di boa” ovvero alla quinta gita della stagione 2024, in programma domenica 28 luglio. Dopo aver visitato il meraviglioso Ghiacchiaio Fellaria Orientale, torneremo di nuovo nella stupenda Valmalenco per visitare la ricca zona del Lago Pirola, dell’Alpe Ventina e del rifugio Gerli Porro.

La gita al Lago Pirola e rifugio Gerli Porro è proprio quello che ci vuole per scappare al fresco!

Saremo immersi nell’Alta Valmalenco per la gita di oggi, prenderemo come direzione l’alpe Ventina, costeggiando alla nostra destra il fiume Mallero. Ci addenteremo nella valle dove sullo sfondo all’orizzonte, vedremo gli ultimi residui di quello che resta del ghiacciaio Ventina.

La gita, per renderla meno impegnativa, si divide in due step:

  • TAPPA 1da Chiareggio al rifugio Gerli Porro
    ➢ distanza 3,0 km
    ➢ dislivello tappa 460 metri
  • TAPPA 2dal rifugio Gerli Porro al Lago Pirola
    ➢ distanza 2,5 km
    ➢ dislivello tappa 370 metri

Ogni partecipante, a propria discrezione ma anche a discrezione degli organizzatori, avrà la facoltà di partecipare alla gita limitandosi all’itinerario semplice (solo TAPPA 1, con pranzo presso l’accogliente rifugio) oppure partecipare al percorso completo (in questo caso dovrà provvedere a portare il necessario per il pranzo al sacco – cibo e bevande a seconda del proprio gusto e necessità).

Mappe e Dislivello

TAPPA 1 – DA CHIAREGGIO AL RIFUGIO GERLI PORRO

Mappa Prima Tappa
Altimetria Prima Tappa

TAPPA 2 – INSERIRE QUI LA MAPPA E IL DISLIVELLO

Mappa Seconda Tappa
Altimetria Seconda Tappa

Descrizione del Percorso

TAPPA 1 – DA CHIAREGGIO AL RIFUGIO GERLI PORRO

Dal parcheggio di Chiareggio prendiamo la direzione per l’alpe Ventina, costeggeremo sulla destra il torrente Mallero. La strada è tutta agro-silvo pastorale, quelli del rifugio, portano le scorte attraverso un quad usando questa strada. Dopo 3 km e una pendenza regolare ma non eccessiva giungeremo al rifugio Gerli Porro.

Rifugio Gerli Porro

Per chi si ferma al rifugio per il pranzo, possibilità di vedere il ghiacciaio Ventina a un paio di km dal rifugio, nell’attesa che arrivi l’ora per il pranzo.

TAPPA 2 – DAL RIFUGIO GERLI PORRO AL LAGO PIROLA

Partendo dal rifugio passeremo inizialmente nel bosco di conifere

Successivamente in un sentiero di sassi

Alla fine giungeremo all’alpe Pirola un luogo riconoscibile dai resti di una baita abbandonata e distrutta insieme a una moltitudine di arbusti di natura selvatica, alcuni sono piante di lamponi, come si vede dalla foto qui sotto.

Nelle immagini qui sotto sono mostrati alcuni dei punti rilevanti o di interesse che incontreremo lungo il percorso della seconda tappa:

Dati Tecnici

Dislivello positivo totale (DSL+): 830 m
Lunghezza Totale (percorso completo): 11 km (5,5 km andata + 5,5 km ritorno)
Lunghezza Totale (percorso semplice): 6 km (3 km andata + 3 km ritorno) – 460m DSL+
Tempo indicativo (completo): 2h (andata) + 2h (ritorno) = 4 ore (pausa pranzo esclusa)
Livello di difficoltà: 2/5 (livello tecnico FACILE)
Livello di esposizione: 2/5 (basso)
Allenamento richiesto: livello di allenamento medio (moderato per il percorso full)

Car Pooling

Partenza da:RitrovoStartEndArrivo
Brianza (Carnate Usmate)6:006:108:152h 05′
Calusco D’Adda (Bergamo)6:056:158:152h
Milano (centro)5:305:458:152h 30′

NOTA: i dettagli precisi e finali del Car Pooling saranno comunicati nelle 48h prima della gita tramite il gruppo WhatsApp dedicato ai soli iscritti alla gita, in base al n° di partecipanti e al n° di auto previsti.

Ritrovo – Parcheggio Chiareggio

Il parcheggio di Chiareggio dove inizia il sentiero è adiacente all’albergo Genziana, in zona c’è il parco delle Marmotte, come riferimento. E’ previsto il pagamento di un pedaggio di 4 euro per l’accesso al paese. Hanno deciso così di limitare gli accessi per troppo turismo. C’è un totem all’inizio del paese, si inserisce la targa del veicolo e si appoggia lo scontrino sul cruscotto, bene in vista sul parabrezza.

Parcheggio Chiareggio
Chiareggio, 23023 Chiareggio (SO)

Link indirizzo Google Maps:
https://maps.app.goo.gl/2RX7pCtvb67262H69

Cronoprogramma

Tappa percorsoInizioFineDurataNote
Ritrovo Parcheggio Chiareggio (link)8:158:3015 min vestizione
Inizio sentiero – Tappa 18:3010:001h 30′
Arrivo Tappa 1 – Rifugio Gerli Porro10:00
Arrivo Tappa 2 – Lago Pirola12:0012:30Solo per gruppo pranzo al sacco
Pranzo al sacco12:0012:301h 30′Lago Pirola (solo pranzo sacco)
Rientro al rifugio per l’adunata12:3013:301hSolo per gruppo pranzo al sacco
Pranzo al rifugio Gerli Porro12:0013:301h30Solo per gruppo pranzo in rifugio
Partenza tragitto di ritorno13:3014:301hPartenza da rifugio Gerli Porro
Parcheggio Chiareggio14:301h 30′
Lecco (località uscita Pescate)16:0040 min+20 min tolleranza traffico
Parcheggio car pooling17:00orario indicativo

Equipaggiamento consigliato

  • Scarponi da montagna o scarpe da trekking tecniche (obbligatorio – *NO* scarpe da ginnastica!)
  • Riserva d’acqua, consigliati 1,5 litri.
  • Antipioggia o Keeway per il vento ed eventuali precipitazioni
  • Felpa e/o giacca antivento per il fresco in quota (specie in caso di vento e/o temperature basse)
  • Occhiali da sole e/o cappello con visiera e/o bandana
  • Crema di protezione solare per le pelli sensibili
  • T-Shirt di ricambio (in particolare per chi si ferma in rifugio)
  • L’impiego dei bastoncini da trekking è facoltativo a discrezione dell’escursionista, consigliamo il loro utilizzo solo se siete confortevoli nell’utilizzarli oppure se avete caratteristiche fisiche per i quali il loro supporto può essere utile
  • Plaid o telo per chi volesse godersi il pranzo al sacco in modalità picnic – oppure per rilassarsi durante la sosta pranzo

Varie

Sulla base del meteo e del numero dei partecipanti, il programma potrebbe subire variazioni.